Facebook è una miniera di idioti.

10492153_809730865738756_5469986782657609649_n

E no, non mi riferisco al tweet di Vespa, quanto ai commenti che seguono. Si va dagli auguri di morte (segno di intelligenza sopraffina), passando per il moralismo da 4 soldi (mamma orsa difende i suoi piccoli, ma se la mamma fosse stata un nematode dubito che qualcuno avrebbe smosso terra e cielo, come fanno ‘sti qua… ah, cara Disney di danni ne hai fatti tanti, ma tanti…) alla totale ignoranza (la frase della CO2 inquinata non sono sicuro di averla capita).

E’ l’Italia del difendo la pucciosità perché l’uomo è un virus per questo pianeta, sta distruggendo la vita e la stessa Terra e quindi per far la bella faccia su Facebook mi metto in mostra, ma in realtà me ne frego. Ma attenzione, ci sono anche quelli che fanno sul serio, quindi avviano campagne per boicottare il Trentino, come se un supposto danno commerciale alle imprese della regione possa mai riportare in vita mamma orsa o fare chissà quali miracoli.

Ho seguito poco questa faccenda. Mi dispiace per l’orsa, per carità, ma tutto questo tam-tam è paragonabile solo a quello – decisamente più vergognoso – smosso a favore del ragazzo napoletano ucciso dal carabiniere perché non si era fermato al posto di blocco.

L’Italia è un paese di presunti intellettuali, di moralisti feticci e di raccapriccianti opportunisti.

Annunci