Beh, aspettando di parlare su skype, mi godo la neve.
Stamattina mi sveglio e vedo la neve. Pensavo di essere ancora troppo assonnato, invece ci vedevo benone: un bello strato di neve candida copriva i campi, i tetti, i campi di calcetto. Un pò strano che nevichi di questo periodo, siamo in autunno. Ma poi mi sono ricordato dall’alto della mia inesperienza in fatto di neve, che è normale al nord vedere la neve anche in autunno: semplicemente a me non era mai capitato di vederla.
A casa la neve non si vede da parecchio. L’ultima volta che nevicò forse fu quell’anno del primo superiore. Poi niente più, solo qualche spruzzatina qua e la, neve che si scioglie immediatamente.
E’ bello veder nevicare però. Da quel senso di Natale che aspetto tanto. E poi mi porta alla mente dei bei ricordi: il primo anno qua (in quel caso venne giu tanta di quella neve che non potevo neanche uscire dal collegio… mai vista tanta neve), poi ancora, tornando indietro nel tempo, appunto quell’inverno del primo anno di scuola superiore, poi ancora quando ero più piccolo… in tutti i casi ero felice di vedere la neve. Giu al mio paese nevica raramente anche se tutto intorno in Basilicata ogni anno vien giu tanta di quella neve da rimanere sempre scandalizzati. Quando andavo a scuola ero convinto fosse una maledizione di Dio verso la gente del mio paese per il carattere che abbiamo (parlo in generale eh), perché non è possibile che ogni santo anno nevica in tutta la Lucania e tranne che su Lavello. E’ una cosa assurda, eppure accade. Come mi piace dire: "A Lavello non c’è traccia di neve… però se la si vuole mirare, basta semplicemente uscire dal paese e percorrere 200 metri: li e tutto intorno al paese, c’è tanta di quella neve da poter stare a posto per anni"
Quando vai a scuola e senti la notizia che in tutti i paesi le scuole rimangono chiuse per il maltempo e la neve, e solo da te si entra a far lezione, un pò di gelosia la provi. Ricordo che spesso i miei amici proponevano di fare "sciopero" perché le altre scuole non facevano lezione (come se ce ne importasse qualcosa). E molti veramente non entravano! Io ovviamente entravo, però le giornate erano noiose…
E adesso possiamo dire di essere in pieno inverno, anche se praticamente siamo ancora in autunno! Con la neve di oggi il freddo è più intenso che mai, quindi addio del tutto giornate miti! Mi ci stavo abituando alle giornate soleggiate e fresche, sembrava di essere in primavera. Peccato!!!
Annunci