Tra ieri ed oggi tante mezze novità. Prima di tutto la questione stage, che sembra un tira e molla continuo, Dio solo sa dove andrò a finire. Poi la questione di Chimica Fisica degli Alimenti, e di Del Re che pretende questo maledetto quaderno di laboratorio.
 
Per lo stage ieri ho parlato con Stefano Longo, che è su all’istituto di Microbiologia in Uni. Beh, lui aveva idea di farmi mandare in un istituto di Micro qui di Piacenza, ma esterno all’università, in altre parole l’istituto che ci pagò quei 120 euro lo scorso anno per la ricerca degli effetti di quei cosi che neanche ricordo… ah si, probiotici. E in effetti lo stage che avrei fatto sarebbe stato proprio proiettato in quell’ambito, ma a quanto pare, dopo una mezza conferma non è possibile farmi seguire in tale contesto. Vuol dire che non posso fare lo stage con loro. Quindi, secondo quanto detto da Stefano a Raffo Ciociola si può fare uno stage qui in università e farlo risultare come stage di quell’istituto. Sarebbe magnifico se fosse possibile. Mi toglierebbe un mucchio di problemi, come quello dell’alloggio. Potrei alloggiare qui in collegio tranquillamente. Staremo a vedere se ci sono eventuali conferme o meno.
 
Per quanto riguarda il corso di chimica fisica degli alimenti: pensavo di essermi liberato di Del Re definitivamente dopo aver passato biochimica, ma a quanto pare non è così. Oggi per esempio faremo non so quante ore di esercitazione con lui (penso 3). Perplesso E oggi la lezione di un’ora l’ha tenuta lui, pensate! Ci ha riempiti di raccomandazioni su come fare questo maledetto quaderno di laboratorio. Io pensavo ad un quaderno normale e non tanto pretenzioso come quello che ho fatto meno di un mese fa per analisi degli alimenti. Magari! Con Del Re tutto deve essere perfetto alla millesima virgola. Dobbiamo tenere un quaderno a dir poco alieno, tanta è la tecnologia e l’ordine e l’organizzazione che ci dobbiamo mettere per farlo! Un’impresa degna di un ricercatore scientifico. So gia da adesso che mi porterà via un mucchio di tempo fare un quaderno del genere. E io ho un esame in più degli altri! Poi a questo si aggiungono le relazioni da presentare a lui, stavolta in formato elettronico (capirai, tanto di diverso… forse è ancora più complicato!). Cioè con questo esame siamo veramente alla frutta. E’ la ciliegina sulla torta a quanto ho gia da fare!
Oggi le prime ore di esercitazione con lui. E non mi hanno ancora registrato il corso su blackboard! Stamattina ha visto la lista degli iscritti e ha detto che chi non era iscritto doveva farlo il prima possibile. In lacrime L’ho fatto, ma la registrazione avverrà entro 24 ore. Scommetto tutto quello che ho che si incazza da matti oggi pomeriggio.
 
Aiutoooo!
Annunci