Ieri sera, purtroppo, i miei piani di studio si sono volatilizzati in una manciata di cinque minuti. Il nostro caro vicedirettore ha avuto la brullante idea di compilare quella dannata lista dei medicinali… per il collegio. Ossia, la lista delle medicine che abbiamo qui in collegio. Il vero problema con quella lista non era però la lughezza, quanto le cose che per ogni medicina doveva riportare: le indicazioni terapeutiche!!! Anche se alla fine ci siamo limitati a riportare quelle più comuni, tra le indicazioni della casa farmaceutica… però è stato un lavoro bestiale che mi ha liberato alle 11 di sera… addio ripasso attivo. A quell’ora la mia mente non lavora più attivamente da permettermi di sedere a tavolino e parlare, ragionare, ecc… addio ripasso di mezzo programma. Stamane alle 9 avevo un sonno bestiale… ho ripassato poco, ma la nota positiva è che ancora ricordavo quello che avevo studiato a casa. Incoraggiante. Mi manca solo un capitolo, poi via, diamo questo esame e sotto a chi tocca (anche se, a dire il vero quello successivo non so in quanto tempo riuscirei mai a studiarlo per bene…Perplesso ).
Advertisements